Lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google Ads

Lo strumento di pianificazione delle parole chiave è uno strumento di Google Ads. Serve ad ottenere delle idee di parole chiave per scrivere degli annunci destinati a Google Ads appunto, ma allo stesso tempo è molto adatto per ricercare delle parole chiave forti al fine di ottimizzare le pagine del tuo sito..

Accedi a Google Ads e lancia lo strumento di pianificazione delle parole chiave

Per poter utilizzare lo strumento di pianificazione delle parole chiave, devi disporre di un conto Google Ads. Se non hai ancora un conto, creane semplicemente uno: anche se può essere interessante più in là, non sei obbligato ad utilizzarlo per inserire annunci.

 

Clicca qui per aprire la homepage del gestionale delle parole chiave e clicca su “Accedi allo strumento di pianificazione delle parole chiave”.

 

Per determinare quali parole chiave forti utilizzare sul tuo sito web, utilizza la sezione « Trovare delle nuove parole chiave ».

Decidi dove e in quale lingua desideri ricercare le parole chiave

 

1. Determinala zona geografica per la quale desideri ottenere dei risultati per le parole chiave. Per esempio in Francia ed in Belgio, unicamente in Belgio o ancora più specificamente a Namur (città o provincia).

2. Determina in quale lingua desideri ricercare le parole chiave. Immaginiamo che tu voglia ricercare delle parole supplementari per ‘SEO’ in italiano. Pur trattandosi di un termine inglese (search engine optimization) troverai anche delle alternative in italiano come ‘ottimizzazione per motori di ricerca’.

3. L’opzione “Parole chiave da escludere” è un’opzione interessante. Essa ti permette di escludere delle parole dei risultati che non hanno nulla a che vedere con le attività della tua azienda. Immaginiamo che tu sia il dirigente di un’agenzia bancaria e che tu sia alla ricerca di parole chiave per il tuo sito web. Naturalmente non sei interessato a delle parole chiave che siano pertinenti a delle agenzie pubblicitarie, a delle agenzie matrimoniali e a degli uffici di collocamento. Affinando la tua ricerca eliminerai quest’ultime parole chiave dai risultati.

Utilizzando le opzioni “Parole chiave da inserire” e “Parole chiave da escludere” puoi ottenere una lista di risultati più rilevanti, ma qui ancora si tratta di provare e affinare

Ci sono ancora delle altre possibilità per affinare la tua ricerca, ma quelle sono interessanti soprattutto se desideri scrivere degli annunci per Google Ads. Come impostazione predefinita, lo strumento di pianificazione delle parole chiave mostra i risultati relativi agli ultimi 12 mesi.

Clicca su “Ottenere i risultati” e valuta i risultati

Immaginiamo che tu venda delle auto d’epoca. A prima vista le parole chiave “auto d’epoca” e “oldtimers” dovrebbero dare dei buoni risultati:

Nella prima casella troverai i risultati per le parole chiave che hai introdotto e nella seconda casella le parole chiave proposte da Google. Clicca quindi su “Numero medio di ricerche mensili” al fine di ordinare i risultati andando dalle parole chiave con più ricerca a quelle con meno ricerche.

Le informazioni più importanti si trovano nelle colonne “Numero medio di ricerche mensili” e “Concorrenza”. Il numero medio di ricerche mensili (NMRM) indica le parole chiave più utilizzate per effettuare le ricerche. Queste parole chiave, se sono rilevanti per le attività della tua impresa, forniscono potenzialmente il numero maggiore di visitatori. La concorrenza quanto ad essa, indica il numero di annunci Google Ads esistenti per quella parola chiave. Per una parola chiave con una concorrenza elevata, puoi dedurre che non solo ci sono molti annunci Google Ads ma che allo stesso tempo ci siano molte pagine web ottimizzate per dei siti web o dei negozi online. È necessario ottimizzare le tue pagine web per le parole chiave con una forte concorrenza, se no ti sarà molto difficile ottenere dei buoni risulati sui motori di ricerca come Google.

Sperimenta ed affina i risultati per saperne di più sulle tue parole chiave.

Con un NMRM di 5400 ed una concorrenza media, la parola chiave “auto d’epoca” sembra ottima. Sperimentando un po, si impara che questo è vero soprattutto per la Francia , non per il Belgio :

Target Belgio:

Target Francia:

In Francia “Auto d’epoca” è una buona parola chiave, mentre “Oldtimers” è a malapena utilizzata. In Belgio poche ricerche sono fatte con “auto d’epoca”, ma la concorrenza è elevata. “Oldtimers” ha uno score elevato nonostante la concorrenza è media. Si tratta dunque di un buon candidato come parola chiave.

Scarica le parole chiave se queste ti soddisfano

Un clic su “Scarica le idee di parole chiave” apre una finestra contestuale dove poter scaricare il file in formato .cvs o Google Spreadsheets.

Hai solo bisogno delle colonne “Parola chiave” “Numero medio delle ricerche mensili” e “Concorrenza” per determinare le parole chiave forti.

Con questo file, puoi:

Infine, puoi determinare quali pagine del tuo sito web sono suscettibili di essere ottimizzate e con quale parola chiave. Per altre parole chiave forti, per le quali non esiste alcuna pagina appropriata, puoi creare delle nuove pagine web. Sii certo che altrimenti perderai un sacco di visitatori interessati.



Questo sito utilizza i cookies.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e la pubblicità, per fornire funzioni di social media e per analizzare il traffico del nostro sito web. Condividiamo anche le informazioni sull'utilizzo del nostro sito con i nostri social media, partner pubblicitari e di analisi. Questi partner possono combinare queste informazioni con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Accetti i nostri cookie se continui a utilizzare il nostro sito web.